+39 055 6814309 info@affratellamento.it
febbraio 16, 2019
9:00 pm

INBILICOTEATRO e FILM

presenta

PARADISO MANCATO

con

Marco Palumbo
Marco Messina
Ramona Tripodi
Adriana D’Agostino

video e voce in Off
Raffaele Ausiello
Drammaturgia Sonora
Marco Messina
Drammaturgia e Regia
Ramona Tripodi
Produzione : Inbilicoteatro / L’Asilo

Si sente nel buio il grattare di un fiammifero.
Un uomo si accende una sigaretta che tiene stretta tra le labbra.
E un musicista.
E il Padrone di casa.
Il suo nome è Minosse.
Due amanti si amano. In una camera da letto che potrebbe essere in un albergo . Oppure all’inferno.
Lui si chiama Paolo .
E lei.. Beh lei è Francesca .
Loro si amano in eterno .
Non gli rimane che questo . Amarsi per punizione . Per sempre.
E questo è il loro Inferno .
O semplicemente, il loro Paradiso Mancato
In fondo, siamo a casa di Minosse .
Ma anche per lui è in arrivo un ospite inatteso e “ Lo duca suo” lo precede. E un viaggiatore infernale .
E’ in cerca di Madonna Conoscenza.
Il suo nome è Dante .

Il Paradiso Mancato è quello di Paolo e Francesca, gli amanti del V Canto dell’Inferno della Divina Commedia di Dante da cui ci siamo liberamente fatti “suggestionare” .
Ci siamo chiesti quale potesse essere l’inferno del desiderio e abbiamo scelto di lavorare sulla sua assenza.
Precisamente sull’assenza dei corpi.
Paolo e Francesca sono nello stesso letto ed insieme, tuttavia nessuno dei due puo vedere l’altro. Può  solo percepirne la voce.
Ed ecco che quella che fu una camera da letto dove il desiderio aveva potuto esprimersi nelle sue forme piu corporee diviene l’inferno della sua assenza.

Paradiso Mancato è una suggestione infernale sul desiderio che nasce dalla contaminazione di piu linguaggi: quello della musica elettronica live , quello visivo e quello teatrale che mescolandosi, danno origine a questo spettacolo dal carattere assai performativo scritto a quattro mani, la cui drammaturgia e regia sono di Ramona Tripodi mentre la drammaturgia sonora è affidata a Marco Messina.
Entrambi in scena: la prima nel ruolo di Francesca e l’altro nel ruolo di Minosse suonando dal vivo. Con loro Marco Palumbo e Adriana D’Agostino mentre l’assenza di Paolo diviene voce e video proiezione con Raffaele Ausiello.
Il progetto nasce a fine 2015 come live set di musica elettronica con momenti performativi e collaborazioni quali Francesca Della Monica che hanno contribuito ad arricchire l’immaginario necessario per crearne poi uno spettacolo teatrale.
Nel 2016 dopo le residenze artistiche all’Asilo Filangieri di Napoli ed alla Cavallerizza Reale di Torino,abbiamo sviluppato ulteriormente il progetto, e grazie alle prove aperte al pubblico realizzate in questi spazi, abbiamo poi nel corso del 2017 sviluppato la drammaturgia teatrale e musicale definitiva del progetto sia sonora che teatrale. Abbiamo grazie alla collaborazione con il regista Andrea Canova, sviluppato e realizzato le riprese per le videoproiezioni che sono parte integrante dello spettacolo. Nel settembre 2018 lo spettacolo viene presentato come anteprima nazionale al Succorpo Vanvitelliano della Real Casa dell’Annunziata di Napoli nell’ambito della manifestazione Estate a Napoli 2018.

Informazioni e prenotazioni

Inbilicoteatro@libero.it • +39 349 7580858
www.inbilicoteatroefilm.com

Sabato 16 Febbraio 2019 

TEATRO L’AFFRATELLAMENTO • Via Giampaolo Orsini, 73 – Firenze