+39 055 6814309 info@affratellamento.it
Maggio 30, 2021
5:30 pm

Compagnia Umana Gente

presenta

David Gramiccioli

VIRUS

L’ultima inchiesta teatrale di David Gramiccioli attraverso cui, partendo dal 1999 ed arrivando ai nostri giorni, si ricostruisce la storia delle pandemie che hanno colpito l’umanità nel terzo millennio.

L’occhio si ferma in modo centrato e scevro da ogni condizionamento politico ed emotivo sull’ultima pandemia, quella del Covid-19 che ha sconvolto letteralmente il nostro paese, il mondo, le nostre esistenze.

David Gramiccioli
Attore, reporter, monologhista romano, del teatro d’inchiesta italiano. Giornalista, inviato di guerra, narratore teatrale, oltre che autore delle sue stesse opere.
Per più di vent’anni conduttore radiofonico del programma di approfondimento Ouverture, trasmissione d’inchiesta seguita e apprezzata da molti, tra i suoi opinionisti nomi noti del giornalismo italiano.
Dopo gli attentati del 1992 accettò l’invito di padre Ennio Pintacuda ad entrare nella Rete di Leoluca Orlando.
Ha avuto l’onore di conoscere e crescere anche grazie all’amicizia con il giudice Ferdinando Imposimato.
Ha ricevuto nel 2012 Premio Diritti Umani per il giornalismo
Nel 2018 Premio Elsa Morante per il teatro per l’omaggio a Rino Gaetano.
Negli anni ha già portato in scena opere di rilevante importanza contro la pedofilia con “Ultima Missione Destinazione Inferno”. Vere e proprie indagini teatrali, come quelle dedicate alla ricostruzione della storia d’Italia attraverso la vita e le opere di Rino Gaetano e alla tragedia dell’Heysel (rappresentazione che ha avuto luogo anche alla sede del Parlamento Europeo di Bruxelles).

Una vita dedicata agli ultimi, agli indifesi, a garantire la pluralità dell’informazione, appassionato della storia e della verità, ama collocare i singoli avvenimenti all’interno di un’ampia finestra spazio-temporale attraverso disamine inconfutabili ed accurate dei fatti.

Domenica 30 Maggio, ore 17:30


S❤️STieni il Teatro Affratellamento. VI ASPETTIAMO!

*prenotazione obbligatoria a: virus.firenze@gmail.com

Restate in contatto per i prossimi aggiornamenti, diffondete la newsletter, iscrivetevi ai canali social e attivate la campanella (🔔)!