+39 055 6814309 info@affratellamento.it
Febbraio 26, 2022
9:30 pm

Associazione And or, margini creativi
e APS Echoes

presentano

LE DONNE DI CHERNOBYL

da una testimonianza di Piotr, Galia e Iryna Baturka

regia e drammaturgia
Kety Di Basilio

batteria
Serena Davini

con
Caterina Pieraccini, Lucia Carmen Marchese 
Iryna Baturka, Sara Vitolo, Serena Davini

organizzazione e distribuzione
Associazione And or, margini creativi

Questo lavoro inizia con un ricordo, di una bambina di cinque anni che oggi è una donna, accade, nella vita di questa persona che all’improvviso la quotidianità, comprensiva di luoghi e affetti, si smaterializza e questo avviene senza una causa apparentemente tangibile, per un insieme di processi chimico-nucleari di sostanze fantasmagoriche di cui sostanzialmente è stato sconveniente parlare e si è preferito tacere, lasciando alla morte migliaia di vite.
Una storia taciuta, quella di Chernobyl, dimenticata dalla maggioranza, una storia che continua ad aleggiare nell’aria nostro malgrado.
Un racconto che riemerge da una memoria infantile che ricorda le tinte in bianco e nero di quei giorni, quei mesi, quegli anni.
Una vicenda che ha toccato, intaccato, annullato, tante, troppe esistenze.
La testimonianza di una reale protagonista che ha scelto di dare voce al proprio vissuto e condividerlo.
Un susseguirsi di immagini e ricordi, a volte confusi e spezzati, a volte chiari e nitidi, di una bambina e di tante bambine, di una donna e di tante donne, di una famiglia e di tante famiglie, che hanno saputo perdonare, sperare, ri-cominciare.

 


Sabato 26 febbraio 2022, ore 21:30 

[EVENTO DEL 30/01/2022 • RIPROGRAMMATO]

TEATRO AFFRATELLAMENTO
Via Giampaolo Orsini, 73 – Firenze

Info +39 371 5751317 • prenotazione obbligatoria* QUI: LINK

* Obbligatorio Green Pass rafforzato e mascherina FFP2 secondo da normativa vigente

ALTRE DATE


S❤️STieni il Teatro Affratellamento. VI ASPETTIAMO!

Restate in contatto per i prossimi aggiornamenti, diffondete la newsletter, iscrivetevi ai canali social e attivate la campanella (🔔)!